• Current

Domenica, 31 Ottobre 2021

SALTO DI SPECIE CONTROCANTO COLLETTIVO

  • ideazione e drammaturgia Controcanto Collettivo

    con Federico Cianciaruso, Riccardo Finocchio, Martina Giovanetti, Andrea Mammarella, Emanuele Pilonero, Clara Sancricca

    regia Clara Sancricca

    produzione Controcanto Collettivo

    co-produzione Progetto Goldstein

    con il sostegno di R.A.T. - Residenze Artistiche Toscane e Murmuris

Il progetto di spettacolo Salto di specie è un’indagine sul tema dell’empatia tra esseri viventi e sui meccanismi che ne favoriscono o ne arrestano il flusso. La relazione tra uomo e animale nella nostra porzione di mondo vive in certo senso di un paradosso: al rapporto stretto e quasi filiale che spesso l’uomo instaura con alcune specie animali fa da contrappunto lo sfruttamento indiscriminato e indifferente che riserva ad altre. Cosa impedisce all’empatia di propagarsi? Come si costruisce e come si abbatte l’argine che la confina? Come i precedenti lavori di Controcanto Collettivo, anche Salto di specie sarà una scrittura di scena e, in quanto tale, sarà frutto di uno stratificato processo creativo.

Lo spettacolo è realizzato grazie al bando Toscana Terra Accogliente promosso da Residenze Artististiche Toscane - RAT.

  • Controcanto Collettivo nasce nel 2010 per volontà e urgenza di una regista, Clara Sancricca, e di un gruppo di giovani attori.

    Nel giugno del 2013 debutta NO – una giostra sui limiti dei limiti imposti, un lavoro ironico e dissacrante incentrato sul concetto di divieto, che al Roma Fringe Festival del 2014 vince il premio della critica. A maggio 2016 fa il suo debutto Sempre Domenica, un lavoro sul lavoro, spettacolo vincitore del premio In-Box 2017, che ha collezionato più di novanta repliche in giro per l’Italia.

    L’opera successiva del collettivo, Settanta volte sette – realizzata in coproduzione con Progetto Goldstein e con il sostegno di Straligut Teatro, Murmuris, ACS–Abruzzo Circuito Spettacolo, Verdecoprente Re.Te 2017 ha esordito nel 2019 all’interno della sesta edizione del festival dei Teatri del Sacro come uno dei sei spettacoli vincitori. A novembre dello stesso anno Controcanto è stato insignito del Premio della Critica assegnato dall’Associazione Nazionale Critici di Teatro.

    Nel novembre 2020, la compagnia risulta una delle cinque selezionate per un ciclo di residenze previste dal bando Toscana Terra Accogliente, promosso da Residenze Artistiche Toscane; bando grazie al quale è al lavoro sulla nuova produzione Salto di specie, un’indagine sul paradosso in cui vive la relazione tra uomo e animale nella nostra porzione di mondo.

    Controcanto Collettivo è animato da Federico Cianciaruso, Riccardo Finocchio, Martina Giovanetti, Andrea Mammarella, Emanuele Pilonero e Clara Sancricca; è inoltre accompagnato dallo sguardo attento di Gianni Parrella – come organizzatore – e Giorgio Stefanori – come tecnico e attore.

ORARI

DOMENICA16:30

PREZZI

prova aperta

spettacolo su invito

  • Prezzi

    INTERO: € 15,00 + d.p.

    RIDOTTO*: € 12,00 + d.p.

    *Cral convenzionati, Unicoop Firenze, tessera Arci, over 65, under 26, Università dell’Età Libera

    biglietti acquistabili esclusivamente on line

     

     

    RIDOTTO**: € 8,00 

    **studenti degli istituti superiori e universitari, tessera Casateatro

    RIDOTTO***: € 5,00 

    ***bambini sotto i 12 anni, operatori

    la biglietteria sarà aperta, nel rispetto delle normative per il contenimento del contagio da Covid-19, esclusivamente nei giorni di spettacolo a partire dalle ore 19:30

     

    si invita a consultare le pagine relative ai singoli eventi per ulteriori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.