• Current

Sabato, 19 Ottobre 2019

ORCHESTRA MULTIETNICA DI AREZZO presentazione del disco CULTURE CONTRO LA PAURA

  • diretta da Enrico Fink

    collaborazione alla direzione Luca Roccia Baldini e Massimiliano Dragoni

    progetto di Massimo Ferri per Officine della Cultura

     

Il 19 ottobre 2019 l’Orchestra Multietnica di Arezzo presenta al Teatro Cantiere Florida il suo nuovo disco Culture contro la paura.

L’Orchestra Multietnica di Arezzo, diretta da Enrico Fink, si è costituita nel 2007 e ha tracciato in questi anni di concerti, spettacoli teatrali e laboratori in tutta Italia un percorso di culture e di tradizioni. Un percorso di pace, di nomadismo e di amore per le proprie radici, che dal Nord Africa sale per la Turchia, la Grecia, i Balcani, l’Est Europa, e arriva fino al nostro Paese, alle coste bagnate da quello stesso Mediterraneo che unisce e allontana i popoli. Un percorso che parte dalle antiche pietre che riconobbero le tre grandi religioni, dalla terra che venne attraversata dalla tribù unificante di Abramo e che traccia la via dei tanti tentativi di conquista da parte dell’Occidente. Oggi un percorso di nuove migrazioni. Cultura e musica significano pluralità, confronto e mescolanza. È il principio ispiratore del progetto che oltre dieci anni fa ha portato alla costituzione dell’Orchestra Multietnica di Arezzo insieme a quanto culture e tradizioni hanno in comune: sapori, ritmi e suoni. Senza dimenticare la drammatica necessità di fermare la spirale di guerra, di trovare una soluzione di pace giusta e una convivenza fondata sul riconoscimento dei diritti di tutti all’esistenza, alla creatività, alla vita. L’OMA ha pubblicato quattro cd: Animameticcia (Premio Suoni di Confine per l’attività Live del MEI ed. 2010), Portosantagostino (2013), Occident Express (2018) e Culture contro la paura (2019).

Nel corso della sua attività l’OMA ha collaborato con musicisti e artisti di rilievo internazionale portando avanti i suoi principi ispiratori. Si segnalano: Stefano “Cisco” Bellotti, Raiz, Moni Ovadia, Filippo Graziani, Erriquez e Finaz (Bandabardò), Shel Shapiro, Frank London, Dario Brunori, Amanda Sandrelli, Ottavia Piccolo, Stefano Massini, Ginevra Di Marco. L’attuale formazione dell’OMA è costituita da circa 35 musicisti provenienti da Albania, Palestina, Libano, Nigeria, Costa d’Avorio, Argentina, Colombia, Bangladesh, Giappone, Romania, Russia, Svizzera e dalle più svariate regioni italiane.

 

ORARI

SABATO21:00

PREZZI

costo del biglietto € 18 + d.p.

prevendite disponibili presso circuito TicketOne

biglietteria del Teatro aperta il giorno dell’evento dalle ore 18.00 

per informazioni 338.8431111

  • Prezzi

    Intero 15,00
    Ridotto*  12,00 
    Ridotto** 9,00 
    Ridotto*** 8,00

     

    * Cral convenzionati, Unicoop Firenze, Carta Più/MultiPiù la Feltrinelli, Tessera Arci, Soci Aci, Over 65, Under 26, Università dell’Età Libera, SDIAF

    ** Allievi delle scuole di danza e teatro muniti di tesserino, studenti universitari

    *** Studenti delle scuole secondarie di secondo grado, tessera studente della Toscana, tessera Casateatro

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.