• Current

Domenica, 12 Dicembre 2021

SERATA INTERNAZIONALE. CROSSLINE PROJECT COB COMPAGNIA OPUS BALLET | IWANSON INTERNATIONAL

  • COB Compagnia Opus Ballet / Iwanson International

    con coreografie di Emese Nagy, Hannes Langolf, Alessandro Souza Pereira, Tamas Moricz

COB Compagnia Opus Ballet diretta da Rosanna Brocanello presenta Crossline Project, progetto internazionale in condivisione con la compagnia Iwanson di Monaco (Germania) con la direzione artistica di Johannes Härtl.

Durante la serata saranno presentate coreografie inedite di Emese Nagy (creata all'interno del Nimble Projcet della Iwanson International), ex danzatrice per la Batsheva Company, di Tamas Geza Moricz, già co-direttore artistico del Royal Ballet of Flanders e a lungo danzatore per William Forsythe, di Samuele Cardini, coreografo internazionale e già storico autore per Cob Compagnia Opus Ballet.

  • COB COMPAGNIA OPUS BALLET

    Diretta da Rosanna Brocanello fin dalla fondazione, la compagnia è costituita da un nucleo stabile di danzatori professionisti e a oggi ha dato vita a un vasto repertorio di produzioni tra cui: La Belle de Sommeil (2014) di Philippe Talard in collaborazione con il Grand Theatre de la Ville (Lussemburgo); Il Lago dei Cigni (2012) e Bolero e Gaitè pariesienne (2016) di Loris Petrillo, Otello (2016) di Arianna Bendetti; Pinocchio (2019), di Patrizia de Bari, in coproduzione con Compagnia Giardino Chiuso, Fondazione Fabbrica Europa e Versiliadanza; Dreamparade (2019) di Marina Giovannini, in collaborazione con il Centro nazionale di produzione Virgilio Sieni; Le Quattro stagioni (2020) di Aurelie Mounier con le musiche eseguite dal vivo dall’Orchestra di Padova e del Veneto;  VENTIVENTI (2021) di Sara Sguotti, in collaborazione con il Centro nazionale di produzione Virgilio Sieni; Right (2021) di Carlo Massari, in coproduzione con Teatro Stabile del Veneto Carlo Goldoni, Oriente Occidente, Associazione Culturale Mosaico Danza/Interplay Festival, progetto vincitore del Premio CollaborAction#5 CollaborAction XL | azione Network Anticorpi XL supporto per la danza d’autore; Il Labirinto – Il mito di Arianna e Il Minotauro di Arianna Benedetti (debutto previsto dicembre 2021).

    La compagnia ha presentato le proprie coreografie in importanti contesti nazionali e internazionali della danza quali il Prisma Festival 2016 e 2018 di Panama, la NID Platform 2017 a Gorizia, l’Amman Contemporary Dance Festival 2018 in Giordania, l'In2IT International Dance Festival 2019 in Norvegia. È finanziata da Regione Toscana e MIC Direzione Generale Spettacolo dal Vivo.

    IWANSON INTERNATIONAL

    Nel 1973 Jessica Iwanson è venuta a Monaco di Baviera e ha aperto il suo studio a Gärtnerplatz nella primavera del 1974. Ben presto raccolse attorno a sé una squadra di ballerini ed educatori, ingrandì e affittò il Krone Circus per la sua prima esibizione. Venduto! La Iwanson Dance Company, da lei fondata, è stata finanziata dall'Assessorato alla Cultura della città di Monaco e ha dato vita a una nuova produzione ogni anno fino alla fine degli anni '90. Allo stesso tempo, Jessica Iwanson ha lavorato come coreografa ospite in Scandinavia, ad esempio come direttore artistico del Cramér Baletten al Riksteatern in Svezia e per la compagnia di danza contemporanea norvegese Carte Blanche.

    Il Dance Center Iwanson crebbe e nel 1992 si trasferì negli studi che sono ancora in uso oggi. La crescente internazionalizzazione ha portato al nuovo nome Iwanson International. Oggi sono iscritti circa 150 studenti a tempo pieno provenienti da oltre 25 nazioni. Jessica ha svolto un ruolo chiave nel plasmare la scena della danza di Monaco ed è stata insignita del Premio per la danza della città di Monaco nel 2010. La laudator Brigitte von Welser ha dichiarato: "Il 'sistema Iwanson' ha dato i suoi frutti e ha messo radici potenti: il successo di rimanere senza fiato, azione intelligente ed energia senza fine". Il successo di Iwanson International è anche merito del compagno di vita e di lavoro di Jessica Iwanson, Stefan Sixt, che ha gestito la scuola per 30 anni come amministratore delegato e ha costruito e supervisionato numerose collaborazioni. Da agosto 2018, la scuola è gestita dal co-direttore di lunga data e attuale proprietario unico Johannes Härtl, insieme alla direttrice Marie Preußler e a un team altamente motivato, docenti e docenti ospiti.

ORARI

DOMENICA21:00

  • Prezzi

    INTERO: € 15,00 + d.p.

    RIDOTTO*: € 12,00 + d.p.

    *Cral convenzionati, Unicoop Firenze, tessera Arci, over 65, under 26, Università dell’Età Libera

    biglietti acquistabili esclusivamente on line

     

     

    RIDOTTO**: € 8,00 

    **studenti degli istituti superiori e universitari, tessera Casateatro

    RIDOTTO***: € 5,00 

    ***bambini sotto i 12 anni, operatori

    la biglietteria sarà aperta, nel rispetto delle normative per il contenimento del contagio da Covid-19, esclusivamente nei giorni di spettacolo a partire dalle ore 19:30

     

    si invita a consultare le pagine relative ai singoli eventi per ulteriori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.