• Current

Mercoledì, 22 Settembre 2021

LIVING LIKE I KNOW I’M GONNA DIE FESTIVAL FABBRICA EUROPA | XXVIII edizione

  • coreografia, invenzione e danza Francesco Saverio Cavaliere, Fabio Novembrini, Siro Guglielmi, Roberta Racis, Silvia Sisto

    suono F. De Isabella

    styling Ettore Lombardi

    foto e video Tonia Laterza

    produzione Fabbrica Europa, Operaestate Festival Veneto e Centro per la Scena Contemporanea CSC

    nell’ambito del progetto Swans never die che vede coinvolti i partner Lavanderia a Vapore – Centro di Residenza per la Danza (Piemonte dal Vivo – Circuito Multidisciplinare dello Spettacolo, Coorpi, Didee Arti e Comunicazioni, Mosaico Danza, Zerogrammi); Triennale Milano Teatro e Fondazione Teatro Grande di BresciaGender Bender Festival“Memory in Motion. Re-Membering Dance History (Mnemedance)” – Università Ca’ Foscari VeneziaDAMS – Università degli Studi di Torino

Nell’ambito del progetto Swans never die che a Fabbrica Europa vede in scena in un’unica serata anche L’Animale di Chiara Bersani, Swaën di Camilla Monga e Open drift di Philippe KratzSwans never die propone di guardare a La morte del cigno di Michel Fokine, brano del repertorio classico tra i più noti al mondo, come a un campo di sperimentazione di stili, tecniche, identità e culture, tra reinvenzione e citazione, tra storia e memoria.

 

Mentre parliamo, sarà fuggito avido il tempo.

Afferra questo giorno.

Orazio

Living like I know I’m gonna die è una danza per cinque corpi.

Due coppie e un singolo formano, nella reciprocità un gruppo, un corpus unico di braccia allacciate che si dispiega in un reticolo di incontri fulminei che attraversano lo spazio con un andamento progressivo e ineludibile.

Il carattere ritmico subitaneo articola un movimento continuo, intensamente fitto e intrinsecamente caduco, destinato a cambiare, dissolversi, finire, non senza aver sfidato il tempo e il suo status effimero.

Così per Fokine Pavlova danzava il cigno morente, come una vera lotta contro la morte, incarnando un simbolo costante della transitorietà dell’esistenza e delle cose della vita.

 

ORARI

MERCOLEDI21:00

PREZZI

BIGLIETTI

intero 13€

ridotto 10€ *

* Over 65, under 18, soci Arci, Unicoop Firenze, Controradio Club, Touring Club Italiano, Lungarno, IREOS, Centro Pecci Prato, Amici di Palazzo Strozzi, studenti universitari, Accademia di Belle Arti, IED, Polimoda, iscritti scuole di danza convenzionate

Il biglietto comprende anche L’Animale di Chiara Bersani, Swaën di Camilla Monga e Open drift di Philippe Kratz

 

PREVENDITA

online su ticketone.it

presso il punto vendita AL PARC Performing Arts Research Centre (Piazzale delle Cascine 7 – Firenze) dal martedì alla domenica h 18:00 > 20:00.

Nei luoghi di spettacolo la biglietteria apre un’ora prima dell’inizio dell’evento per la vendita degli eventuali posti ancora disponibili.

 

NORME PER L’ACCESSO

Per l’accesso agli eventi sarà necessario esibire il Green Pass o altro certificato previsto dalla legge. Da questa norma sono esonerati i bambini al di sotto dei 12 anni e i soggetti esentati dalla vaccinazione per motivi di salute i quali dovranno presentare idonea certificazione medica.

Per maggiori informazioni potete consultare a questo link: https://fabbricaeuropa.net/wp-content/uploads/2021/08/Condizioni-generali-per-gli-spettatori-e-Covid-19.pdf il Regolamento completo.

 

INFORMAZIONI 

Tel. 055 2638480 / 055 365707

www.fabbricaeuropa.net

  • Prezzi

    INTERO: € 15,00 + d.p.

    RIDOTTO*: € 12,00 + d.p.

    *Cral convenzionati, Unicoop Firenze, tessera Arci, over 65, under 26, Università dell’Età Libera

    biglietti acquistabili esclusivamente on line

     

     

    RIDOTTO**: € 8,00 

    **studenti degli istituti superiori e universitari, tessera Casateatro

    RIDOTTO***: € 5,00 

    ***bambini sotto i 12 anni, operatori

    la biglietteria sarà aperta, nel rispetto delle normative per il contenimento del contagio da Covid-19, esclusivamente nei giorni di spettacolo a partire dalle ore 18

     

    si invita a consultare le pagine relative ai singoli eventi per ulteriori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.