• Current

da Mercoledì, 29 Novembre 2017 a Giovedì, 30 Novembre 2017

GRETA LA MATTA

dagli 8 ai 14 anni
  • TRATTO DA GRETA LA MATTA DI CARLL CNEUT, GEERT DE KOCKERE

    UNA CREAZIONE COLLETTIVA DI MASSIMILIANO BURINI, MATTEO SVOLACCHIA, GIULIA ZEETTI

    CON GRETA OLDONI, DEBORA RENZI, SAMUEL SALAMONE/MATTEO SVOLACCHIA

    VOICE OVER GIULIA ZEETTI

    COREOGRAFIE DEBORA RENZI

    SOUND DESIGNER NICOLA FRATTEGIANI

    MUSICA ORIGINALE PIERLUIGI SERRAPEDE, GIANFRANCO RONGO MASCHERE A CURA DI MARIELLA CARBONE

    COSTUMI GRETA OLDONI, SAMUEL SALAMONE

    LUCI E TECNICA PINO BERNBEI

    PRODUZIONE OCCHISULMONDO / FONTEMAGGIORE

     

La storia di Greta è evidentemente un caso estremo. È una storia “vera”. È la storia di una bambina che, crescendo, diventa folle e, rifiutata dagli altri, si uccide. Si possono trovare storie simili, altrettanto violente, in tutte le nostre città. I bambini riconoscono Greta (e la nostra indifferenza) meglio di noi, in un’innocente passeggiata quotidiana per le strade delle nostre città.

Si vorrebbe che l’arte ci consolasse del male del mondo. Vorremmo almeno in un libro “salvare Greta”. Invece il libro in questione ci scaraventa davanti una storia, raccontandocela nuda e cruda nella sua realtà atroce. Ci siamo interrogati sul valore della fiaba al tempo d’oggi. Riflettendo sul nostro passato e sul presente abbiamo scoperto nostro malgrado che siamo stati anche noi perseguitati e perseguitori. Quando c’è una trasformazione c’è sempre un prima e un dopo. Il lavoro parte dall’analisi di quello che può succedere quando qualcuno di noi è spinto a diventare ciò che gli altri dicono che sia.

Articoli correlati (da tag)

ORARI

MERCOLEDI e GIOVEDI10:00

  • Prezzi

    INTERO € 5,00

    Gratuito per gli insegnanti (fino a 2 per classe).