• Current

Domenica, 11 Novembre 2018

LA REGINA DELLE NEVI Battaglia finale

dai 5 agli 11 anni
  • autori Renzo Boldrini, Michelangelo Campanale

    regia, scene, luci, disegni di scena e scelte musicali Michelangelo Campanale 

    con Alice Bachi 

    costumi e voce della Nonna Maria Pascale

    assistente alla regia Annarita De Michele

    registrazioni audio Michelangelo Volpe, Roberto Bonfanti

    video Studio Leandro Summo

    esecuzione video Ines Cattabriga

    direzione tecnica Roberto Bonfanti

    lavori scenotecnica Simone Gasparri

    produzione Giallo Mare Minimal Teatro

     

    genere teatro d’attore e di immagini

La celeberrima fiaba La Regina delle Nevi di Andersen inizia con un demone che fabbrica uno specchio incantato capace di modificare la realtà che riproduce, ingannando così lo sguardo degli uomini. Lo spettacolo usa metaforicamente questo incipit narrativo per dare vita a un nuovo testo costruito con la storia della protagonista Margherita. La bambina così come i protagonisti della favola di Andersen, dovrà affrontare numerose prove. Perché i suoi desideri si avverino Margherita dovrà affrontare un viaggio, propiziato da un suo sogno, che la condurrà alla casa della Nonna, dove da bambina, insieme al suo amico del cuore Giacomo, ascoltava la loro fiaba preferita, La Regina delle Nevi. In quella vecchia e mai dimenticata casa Margherita, per vincere finalmente le sue paure e incertezze e guadagnarsi il lieto fine, evoca, s'immerge e gioca, fra realtà e immaginazione, con la storia de La Regina delle Nevi

ORARI

DOMENICA16:30

  • Prezzi

     Intero 7,00

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.