• Current
free joomla slider

Giovedì, 15 Settembre 2022

DONÀ + NINARELLO + LANZA | L'UNIVERSO NELLA TESTA FABBRICA EUROPA 2022

  • voce, chitarra Cristina Donà
    coreografia e interpretazione Daniele Ninarello
    piano, chitarra, elettronica Saverio Lanza
    produzione Fondazione Fabbrica Europa, Associazione CodedUomo
    progetto promosso dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale – Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese, in collaborazione con la Direzione Generale Spettacolo del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo, nell’ambito del progetto Vivere all’italiana sul palcoscenico

«Siamo grumi di atomi che momentaneamente si sono organizzati per essere qui ma che poi torneranno a fare quello che hanno sempre fatto, ad essere parte integrante, sebbene infinitesimale, dell’Universo.
Forse là fuori c’è una persona che vi piace più di tutte le altre, forse un protone della vostra pelle si trovava proprio accanto al protone della sua pelle quando l’universo era piccolo come un acino d’uva.
Forse quei due protoni sono stati separati per 13,8 miliardi di anni per incontrarsi la volta che vi siete abbracciati».
Filippo Bonaventura, astrofisico e divulgatore scientifico

Esplorare il limite. Non fermarsi a ciò che è noto o appare tale. Andare oltre.
Dal fortunato incontro avvenuto con il progetto Perpendicolare prende vita L’universo nella testa, una nuova creazione che sviluppa ulteriormente l’indagine tra linguaggi performativi, lavorando sui movimenti del coreografo e danzatore Daniele Ninarello e i brani della cantautrice Cristina Donà insieme al compositore e artista visivo Saverio Lanza.
Il senso di gravità della danza fa da corpo motore, disegnando nello spazio scenico, attraverso i movimenti, rotazioni del corpo che creano un amalgama di cellule ritmiche verso un ondeggiare perpetuo del flusso creativo.
Le canzoni più affascinanti di Cristina Donà – da Universo a Il senso delle cose fino a Triathlon e Settembre, insieme a innesti evocativi quali Across the Universe dei Beatles – danno al tutto il sapore di una costellazione originale in cui perdersi, osservare e ritrovarsi in un continuo rapporto tra l’infinito del cosmo e l’essere umano.
Le note delle composizioni risplendono nella danza e si riflettono in un equilibrio perfetto e vitale tra il registro intimo e l’emotività catartica del rock.

 

  •  

     

ORARI

GIOVEDI21:00

  • Teatro Cantiere Florida

    La Multiresidenza FLOW, sostenuta dalla Regione Toscana e nata nel 2013 per volontà di Elsinor Centro di produzione teatrale, Versiliadanza e Murmuris, ha sede negli spazi del Teatro Cantiere Florida e costituisce l’unico esempio di residenza creativa multipla del Comune di Firenze.

    Leggi tutto...

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.